Design Thinking applicato nel processo di lavoro

 

Che cos’è?

Si tratta della facilitazione al cambiamento in azienda. L’introduzione di un approccio di Design Thinking in azienda è contestuale ad un cambiamento nel processo di lavoro, cercato, capito o solo sperato. Il cambiamento avviene solo a determinate condizioni. In un contesto favorevole in cui coincidano: la disponibilità delle risorse, l’accettazione delle nuove condizioni da parte dei lavoratori, gli interessi di altri attori esterni; servirà comunque l’avallo del decisore. Esistono una serie di tecniche che portano a raggiungere l’obiettivo del cambiamento del processo.

Perché è importante

Perché aumenta la possibilità di valutare e far propri nuovi modelli di Businness. Perché identifica il momento giusto per mettere in atto un cambiamento necessario. Perché avvalersi di una consulenza di esperti esterni può prefigurare scenari che internamente sono contemplati.

Come funziona

Lo studio, insieme a collaboratori professionisti, agirà così:

  • Riunione iniziale
  • Studio specifiche delle esigenze
  • Serie di incontri di formazione pratici in azienda
  • Partecipazione e Co-Progettazione del cambiamento del modello di businnes
  • Eventuale progettazione digitale del nuovo modello

A chi si rivolge

Aziende private, aziende pubbliche, piccole e medie imprese, organizzazioni no profit, enti, istituzioni.

Quanto costa

Il preventivo varia in base alle esigenze.

Come richiederlo

Chiamaci. Oppure compila il form qui a lato.

Richiedi questo servizio

9 + 6 =